Mission

La cucina per gli italiani non è una stanza della casa uguale alle altre, così come il pranzo e la cena non sono solo i momenti in cui si mangia. I pasti rappresentano uno dei momenti di maggior contatto familiare e la preparazione del cibo è un rituale che con il tempo non perde la sua importanza. Per questo i curatori di Celiachiaitalia.com, celiaci e non, vogliono offrire un punto di riferimento online ai propri visitatori.

La speranza è quella di fornire un primo gradino di una lunga scala che aiuti a superare le difficoltà di una intolleranza che pesa così tanto sulla vita quotidiana di sempre più persone.

 

A quasi un anno dalla sua pubblicazione Celiachiaitalia.com ha saputo crescere nei servizi offerti e avvicinarsi alle esigenze dei suoi navigatori. Oltre ad aver offerto un costante punto di riferimento per quanti cercano le notizie più aggiornate sul mondo del gluten-free nei mesi sono nate diverse iniziative:

  • Cuciniamo Insieme - un ricettario disegnato appositamente sulle esigenze del celiaco che consenta a chiunque di preparare un menù privo di glutine. Le ricette sono inviate direttamente dagli utenti del sito: si può essere sicuri quindi dell'ottimo risultato;
  • Locali Senza Glutine - un elenco di alberghi e ristoranti attrezzati per la cucina senza glutine con recensioni precise e veritiere scritte da chi con la celiachia ha a che fare tutti i giorni; tutti gli utenti possono inoltre lasciare i propri commenti.

 

 

Celiachiaitalia.com cercherà di arricchire i propri servizi e tenterà di offrire tra le altre cose:

 

  • un'agenda il più aggiornata possibile sugli eventi gastronomici e non che prestano particolare attenzione alla celiachia;
  • un forum che consenta agli iscritti di confrontarsi e scambiarsi consigli;
  • pubblicare interventi di specialisti del settore su tematiche particolari sempre riguardanti il mondo della celiachia.

 

Sappiamo di essere ancora distanti dal prestigioso traguardo che ci siamo prefissati, ma abbiamo fatto molti passi avanti in questi mesi e che molti ne faremo nei prossimi.


loading...