Dove è possibile comprare prodotti gluten-free?

Oramai sono passati i tempi in cui i prodotti per celiaci erano disponibili solo in farmacia, come fossero una “medicina”. Oggi è impensabile che in un supermercato non ci sia uno spazio dedicato ai prodotti privi di glutine per i celiaci.

Una cosa però da tenere sempre a mente è che i prodotti adatti ai celiaci non sono solo quelli con scritto “gluten-free” sopra, ma che in natura sono presenti tantissimi alimenti che non contengono glutine. Se infatti per i prodotti lavorati c’è il rischio di contaminazioni, che oramai sono evidenziate per legge in qualsiasi etichetta, per i prodotti freschi non c’è alcun rischio.

Per quei prodotti come pane, biscotti etc invece gli scaffali dei prodotti gluten-free ormai sono presenti ovunque e la qualità negli anni è migliorata moltissimo. Si è passati infatti da pane e pizza gommosi a prodotti gustosissimi e che possono rivaleggiare con quelli glutinosi.

Uno dei passi avanti cruciali è stato quello della produzione non dedicata: non solo ditte che si dedicano esclusivamente al senza glutine, come Schar, ma anche ditte appartenenti al mercato “normale” hanno iniziato a capire che andare incontro all’esigenza del celiaco era una ottima scelta. E quindi anche grandi player del settore come Barilla e Rummo, hanno iniziato una linea dedicata ai celiaci che ha cominciato ad affollare gli appositi scaffali dei supermercati.

Anche quindi per chi non ha una esperienza consolidata nello shopping gluten-free può andare sul sicuro e scegliere prodotti adatti ai celiaci come stesse sfogliando il Joma catalogo sul sito Kupino.it.

La vita dei celiaci oggi è molto più semplice di quanto lo fosse solo dieci anni fa: l’intolleranza al glutine è sempre più nota e conosciuta anche dai ristoratori e sempre più beni e servizi sono disponibili per il celiaco.


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service