La dieta senza glutine: cos'è e a chi serve veramente

La dieta senza glutine è, piuttosto banalmente, un'alimentazione che prevede al suo interno solo ed esclusivamente cibi che non contengono glutine. Cosa che è più facile a dirsi che a farsi in una alimentazione come quella italiana che si basa su concetti quali pasta, pizza e pane.
La dieta senza glutine è l'unico modo per un celiaco di non vedere manifestarsi i sintomi della celiachia ed è attualmente l'unica cura possibile contro l'intolleranza al glutine.
Significa essenzialmente eliminare ogni tipo di alimento che contenga glutine e sostituirlo con una variante certificata come priva di glutine (caratteristica anche detta gluten-free). Oramai in quasi tutti i supermercati esiste uno spazio dedicato ai celiaci con prodotti senza glutine i cui prezzi sono scesi di molti rispetto ai costi probitivi che si rilevava solo qualche anno fa.

Una tendenza che si è rilevata recentemente è quella di credere che una dieta priva di glutine sia necessariamente un'alimentazione adatta a perdere peso. In realtà si fa molta confusione su questo punto, ma una cosa che va detta è che un alimento privo di glutine non è necessariamente meno calorico o meno grasso di uno che invece lo contiene. Questo errore è stato probabilmente generato dal fatto che una dieta priva dei classici alimenti che normalmente contengono glutine porta ad una perdita di peso: ma questo significa solo eliminare i carboidrati, che è un principio di molte diete. Non significa però che sostituire i prodotti con altri per celiaci porta ad un beneficio in termini di peso corporeo.

Volendo fare un sommario elenco dei prodotti che non sono adatti ad una dieta senza glutine possiamo indicare come alimenti vietati tutti quelli che contengono anche in minima percentuale derivati del grano, della segale e dell'orzo; sono invece alimenti in natura privi di glutine la carne, il pesce, le uova, i formaggi, il latte, le verdure, la frutta, il riso e le patate. Attenzione: questi alimenti sono privi di glutine, ma come dovrebbe essere ovvio se durante la preparazione aggiungiamo ingredienti che contengono glutine, il piatto risultante non è più adatto alla dieta di un celiaco.

Per avere una tabella sintetica più dettagliata degli alimenti che possono essere inseriti in una dieta per celiaci consultare questa pagina.


loading...