In Friuli Venezia Giulia è possibile comprare prodotti gluten free con la tessera sanitaria

Arrivano esemplificazioni per la spesa gluten free con Pam Panorama. I celiaci del Friuli Venezia Giulia potranno utilizzare semplicemente la tessera sanitaria e il codice celiachia per avere una serie di sconti. In pratica, Pam Panorama promuove l'acquisto gluten free nella grande distribuzione in Friuli Venezia Giulia. I clienti celiaci potranno pagare i prodotti senza glutine direttamente con la tessera sanitaria. A partire dal 5 febbraio i clienti hanno avuto la possibilità di poter sfruttare questo sistema. L'iniziativa è partita in 10 punti vendita della provincia di Trieste, Pordenone, Udine. In pratica, sarà possibile utilizzare documento abilitato come strumento di pagamento per acquistare questi prodotti insieme al codice celiachia. Un sistema molto pratico che va a semplificare la normativa, nonchè le pratiche di vendita e di acquisto dei prodotti gluten free.

L'iniziativa promossa dal Pam Panorama

Nel corso dell'iniziativa promossa da Pam Panorama si ha la possibilità di rendere molto più facile ed agevole l'acquisto per coloro che soffrono di intolleranza al glutine. Il direttore vendite Lorenzo Seccafien ha spiegato di essere molto felice di poter dare la possibilità ai clienti celiaci di comprare con l'utilizzo della tessera sanitaria. Questo metodo di pagamento vale soltanto per i prodotti gluten free. Un'iniziativa completamente innovativa adottato in Friuli Venezia Giulia e che probabilmente potrà essere estesa anche in altre zone d'Italia. L'azienda Pam Panorama da sempre attenta alle esigenze di intolleranti al glutine che devono preoccuparsi di rimettere in moto tutto ciò che serve per rendere più facile la loro vita. In pratica, l'attenzione ai consumatori e questo nuovo progresso completerà in maniera ufficiale tutto quello che serve. Il Friuli Venezia Giulia è soltanto una delle regioni in cui questa iniziativa sta iniziando a prendere piede. In realtà, l'azienda già in altre zone si era occupata di questa innovazione.

La novità per Pam Panorama anche in altre regioni italiane

L'azienda Pam Panorama che ha attivato questo metodo di acquisto anche nelle regioni Toscana, Lombardia e Piemonte. Adesso invece è toccato al Friuli Venezia Giulia e probabilmente sarà in mostra anche in altre regioni italiane. Il metodo è molto comodo rispetto a quella attuale per acquistare prodotti gluten free. Quando coloro che hanno la celiachia acquistano con l'aiuto dello Stato, devono sempre avere con sé i buoni cartacei o digitali a seconda della regione di appartenenza. Tali buoni servono per un sussidio per la celiachia. Invece, in questo modo si ha la possibilità di comprare, nel corso della spesa, utilizzando semplicemente la tessera sanitaria. Sarà opportuno però avere sempre a portata di mano il codice celiachia. Con la tessera sanitaria sarà possibile comprare prodotti specifici gluten free ed inoltre, si potrà contare su un sistema molto pratico. Nel corso degli ultimi mesi è stato molto difficile tenere sotto controllo la gestione dei buoni, soprattutto in alcune regioni. Addirittura nel Sud Italia vi erano stati casi di colorazione della tessera celiachia. I pazienti, oltre danno avevano avuto anche la beffa, a causa dell'inchiesta che era sorta. Infatti dopo la clonazione avvenuta, i buoni erano stati bloccati dalla regione.

 


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service