Red Velvet senza glutine, la ricetta

Realizzare in casa la torta Red Velvet senza glutine è un'idea golosa ed abbastanza facile. Infatti, questa torta può essere preziosa da portare a tavola per festeggiare un'occasione importante o anche semplicemente per mettere un po' di allegria. Questa torta è realizzata con un impasto rosso che gli dà l'opportuno nome. Si può decidere di crearla con varie forme, a seconda dei propri gusti. Ma la cosa importante, è che questa torta sia ottima e potrà essere mangiata anche da coloro che hanno l'intolleranza al glutine. Vediamo quali sono gli ingredienti per realizzare una Red Velvet umida, soffice e soprattutto gluten free.

Ingredienti per la torta Red Velvet senza glutine

La torta Red Velvet senza glutine deve essere realizzata con 125 grammi di Yogurt greco, un cucchiaino di limone, 125 ml di latte, 320 grammi di farina senza glutine, 3 uova medie, 200 grammi di zucchero, 200 ml di olio di semi, vaniglia, un cucchiaino di aceto di mele o quello bianco, due cucchiai di colorante in gel rosso, un cucchiaino di bicarbonato e uno di cacao amaro. Per la decorazione invece, serviranno frutti rossi come melograno o lampone nonché meringhe e 250 ml di panna montata. La preparazione richiede circa mezz'ora più il tempo necessario per la cottura. La torta è davvero molto gustosa ed è il dolce ideale per occasioni speciali. Molto spesso viene utilizzata anche nelle festività natalizie proprio per il suo caratteristico colore rosso.

 

La preparazione della Red Velvet gluten free

Per preparare la Red Velvet senza glutine, bisogna mescolare tutti gli ingredienti precedentemente comprati. Innanzitutto, bisogna mixare lo yogurt greco con il latte e poi, aggiungere il limone. Una volta mescolati questi due ingredienti, bisogna lasciar riposare per mezz'ora fuori dal frigorifero. Dopo questo tempo si può già accendere il forno a 180 gradi in modalità statica. In una ciotola capiente, alla prima parte dell'impasto, vanno mescolate le uova, l'aceto e l'olio. Tutto va inserito lentamente. Una volta che gli ingredienti sono stati aggiunti vanno mescolati con la frusta elettrica e poi successivamente si possono inserire la vaniglia e il colorante. La farina ed il bicarbonato vanno aggiunti lentamente, così come il cacao e lo zucchero.

La fase finale di preparazione della Red Velvet senza glutine

Per realizzare la Red Velvet senza glutine, una volta preparato l'impasto, bisogna versare tutto nello stampo preferito, precedentemente imburrato e infarinato. Con una temperatura di 180 gradi va inserito il tutto nel forno per almeno 60 minuti. Una volta che si è fatta la prova dello stuzzicadente, l'impasto può essere tirato fuori e lasciato a raffreddare per un po' di tempo. Quando è pronta viene preparata la panna montata. La panna montata deve coprire completamente la Red Velvet. In superficie può essere decorata con delle piccole meringhe e con i frutti rossi precedentemente preparati. Per rendere ancora più golosa si può farcire con panna e marmellata di lamponi, frutti di bosco, cioccolato senza glutine tagliandola a metà prima di ricoprirla di panna. Una cosa importante da sapere, è che questo dolce può essere decorato nel modo che si ritiene più opportuno e può essere conservato anche per più di 2 giorni.

 


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service