Frumento deglutinato: è al pari dei prodotti senza glutine per i celiaci?

 

Sapete cos'è l'amido di frumento deglutinato? Quando si parla di amido, si parla di zucchero, un carboidrato complesso costituito da diverse molecole di glucosio. L'amido si trova nel grano ed in altri tipi di cereali. Nei cereali va a comporre la cariosside. In commercio si trova l'amido che si ricava dal mais, noto con il nome di maizena, o dalla patata, e in quel caso parliamo di fecola. Ma vi è anche l'amido che si ricava dal frumento. Raramente, troviamo invece l'amido di riso. Per ottenere l'amido si può lavorare il cereale e in particolare, i chicchi vengono immersi in una soluzione, così che vengono ammorbiditi e trasformati per dar luogo ad una melma, essiccata e poi polverizzata.

Il frumento e la celiachia

L'amido di frumento è molto utile anche per i prodotti da forno perché riesce a rendere molto più morbide e gustose le pietanze. I produttori di amido di frumento, per anni sono stati oggetto dei solleciti da parte di coloro che soffrono di celiachia, visto che la lavorazione per la realizzazione dell'amido non escludeva fino ad oggi la presenza di glutine. Infatti, nel corso degli anni si è cercato di lavorare a questo principio e sono nate le nuove tecniche per dare luogo al cosiddetto frumento e amido di frumento deglutinato. Questo prodotto permette la realizzazione dei cibi adatti ai celiaci perché all'interno si trova il glutine presente in quantità inferiore ai 20 di ppm. Questi prodotti che all'interno non hanno tale sostanza possono essere dichiarati come senza glutine. Del resto per l'assenza di glutine, il frumento deglutinato rende questi prodotti buoni per i celiaci.

Il frumento deglutinato è adatto ai celiaci

Il frumento è adatto per i celiaci in quanto si tratta di una sostanza che all'interno una percentuale scarsa di celiaci. Nel lungo periodo non dovrebbe far male a coloro che soffrono di questa intolleranza. Una vera e propria svolta, possibile grazie al campo tecnologico che ha sviluppato nuovi modi con cui è possibile trattare l'amido di frumento. Bisogna però fare attenzione ad acquistare prodotti con frumento deglutinato, in modo tale da riuscire ad ottenere ciò di cui si ha bisogno. L'amido di frumento deglutinato permette di avere dei prodotti di altissima qualità, senza però doversi preoccupare della presenza di glutine. È bene fare particolarmente attenzione alla dicitura, perché l'amido di frumento non deglutinato comunque resta non adatto ai celiaci e non bisogna fare confusione tra le due cose.

I dubbi tra i celiaci

Tra i celiaci vi sono una serie di dubbi circa l'utilizzo del frumento deglutinato. Poiché in passato l'Organizzazione mondiale della sanità non si era espressa su questo ambito sono state previste una serie di difficoltà in tal senso e perciò, si chiedeva di lavorare affinché questo tipo di prodotto potesse essere utile per coloro che sono intolleranti al glutine. Ora che i risultati sono stati raggiunti, le perplessità restano molte, ma allo stesso modo sono tanti i celiaci che stanno iniziando ad utilizzare prodotti che abbiano al loro interno frumento deglutinato.

 


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service