Quali domande fare ad un ristorante per capire se conosce il problema del glutine?

Anche il celiaco può andare tranquillamente a cena fuori, certo. Occorre però tenere alto il livello di attenzione nel caso in cui non si vada in un ristorante espressamente gluten free. I ristoranti tradizionali che non hanno un menù dedicato gluten free potrebbero comunque assumere degli accorgimenti appropriati in cucina e nel servizio, per garantire anche la presenza di una clientela che non può assumere il glutine. Esistono delle domande da fare, ogni volta ci si sieda ad un ristorante chiamiamolo normale, per capire se è in grado di cucinare piatti adatti ad un celiaco.

Innanzitutto non bisogna vergognarsi né avere il timore di fare domande. Già durante la prenotazione telefonica è opportuno domandare se il ristorante riserba dei piatti senza glutine, per capire anche che tipo di grado di attenzione vi sia per quanto riguarda le intolleranze. Una volta nel locale o in mancanza di una prenotazione telefonica che possa anticipare la questione, si devono fare tutte le domande del caso al cameriere oppure parlando direttamente con il responsabile della cucina, al fine di accertarsi della preparazione dei piatti.

Facendosi fornire dell’elenco degli ingredienti dei vari piatti, si può verificare se esistano davvero degli alimenti preparati gluten free nel menù. A volte il cameriere può dimenticare ad esempio di menzionare il pangrattato, il quale invece viene posto sopra a numerose pietanze come aggiunta finale, il quale è con il glutine e quindi nocivo per la salute di un celiaco.

In un ristorante ci si può informare se hanno pasta o riso gluten free, così come gli insaccati e se i piatti vengono cucinati in pentole a parte e separate dagli alimenti che invece contengono il glutine.

Quindi le domande da fare riguardano sia gli ingredienti che la modalità di preparazione dei piatti che deve essere effettuata in contenitori e con utensili diversi da quelli per i piatti considerati normali, perché con ingredienti canonici contenenti glutine.

I ristoranti che sono certificati hanno il bollino apposito in evidenza all’ingresso ma è opportuno sempre informarsi al meglio, onde evitare spiacevoli conseguenze per la salute.


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service