Ciao a tutti , mi chiamo cristiana, e da poco piu di un mese ho scoperto di avere una fortissima intolleranza al glutine! !!...da anni ormai soffrivo di...

Ciao a tutti , mi chiamo cristiana, e da poco piu di un mese ho scoperto di avere una fortissima intolleranza al glutine! !!...da anni ormai soffrivo di gonfiore addominale , diagnosticato come in molti casi come sindrome del colon infiammabile, con aggiunt a di 6 o 7 scariche mattutine poi con il tempo si sono aggiunti attacchi di emicrania , molte volte ingestibili !!!...ma a nessun medico ...immunologo dal quale tra l"altro sono seguita da circa 15 anni...neurologo o gastroenterologo è mai venuto in mente di sommare i sintomi...ma ognuno ha sempre ragionato singolarmente! !!....risultsto : elimazione totale del glutine e per scrupolo anche del lattosio!!!... Dopo solo 15 gg le emicranie sono sparite , e il gonfiore addominale pure!!!...mi sembra però tt sssurdo!!! Adesso però sono calati vistosamente il valori del ferro e del potassio e sono cominciati tremori e dolori muscolari alle gambe e anche crampi!....può bastare assumere un integratore alimentare per reintegrare il tutto???

Marika : No ,bisogna mangiare molti legumi e carne rossa X il ferro,pomodori e banane X il magnesio e potassio ,credo ke il corpo debba ancora abituarsi al nuovo regime ,l'importante è eliminare completamente il glutine a vita
Patrizia : Come mai ora sono calati tali valori, proprio ora che la s. da malassorbimento, da ciò che dici, dovrebbe essere risolta? Ci sono altre intolleranze? Altri problemi? Non so dove abiti, ma mia figlia, celiaca ma con sintomi persistenti, ha iniziato a gestire bene i suoi problemi dopo una visita fatta dal Dr. Volta a Bologna. Mi sento di dar merito a chi ce l'ha, visto che prima abbiamo passato molti gastroenterologi tra Parma e Reggio (noi abitiamo a Parma). Ma forse siamo stati sfortunati..
Matteo : Non credo che facebook sia un luogo per fare diagnosi, quindi trova un buon medico e fatti seguire da lui!! Diffida da internet sempre e comunque
Elvira : Ma hai deciso tutto da sola? Senza fare analisi e gastro per la biopsia intestinale? Se è così hai sbagliato , perché non hai la certezza e poi solo con la biopsia puoi avere il certificato che sei celiaca a vita che ti da il diritto del buono mensile , e adesso per fare tutto ciò dovresti ritornare a mangiare con il glutine altrimenti uscirebbe tutto falso
Lidia : Però qui può avere consigli proprio sui medici non tutti son bravi appunto.
Lidia : Dovresti tornare a mangiar glutine fare una gastro ovviamente farti seguire da un bravo gastroenterologo dopodiché con la diagnosi certa puoi curarti.se sei celiaca allora dieta a vita.cambia madico!!!
Roberto : Ciao, è simile al mio percorso ci sono arrivato mediante diagnosi di un medico cinese con doppia laurea in medicina nostra occidentale e sua tradizione, la letteratura medica ufficiale non aiuta alla diagnosi. Sono tra i tanti che non hanno nessun riscontro nei test ma nei fatti se non assumi glutine tutto rientra nella norma, niente più diarrea, niente più mal di testa, niente più mal di pancia e gonfiori. Anche a me il ferro resta comunque basso indice di un male assorbimento, ma se è come il mio caso è probabile che ancora assumi glutine senza saperlo, anche pochissimo è sufficiente, il potassio però non credo che non c'entri nulla li è una questione di quanta frutta assumi. Se hai scoperto da poco l'intolleranza così grave (ammesso che hai ragione, prova a riassumere glutine per contro prova), ci sono una miriade di prodotti con anche pochissimo glutine che mantengono lo stato di infiammazione dell'apparato digerente e conseguente malassorbimento, prodotti che non puoi conoscere, ho impiegato anni per capire dove sono le fregature, leggi sempre bene gli ingredienti e se non c'è scritto SENA GLUTINE, fidati poco, inoltre ci sono prodotti senza glutine che vanno bene per i celiaci che hanno un quantitativo di glutine entro i limiti minimi e quelli a me danno comunque fastidio. Per me resta il ferro unico integratore che assumo regolarmente.
Matteo : Lidia si ma le persone che commentano si sentono tutte medico, dietologi e chi più ne ha più ne metta!! E non va bene
Cristiana : a settembre ho gia appuntamento con il gastroenterologo per effettuare tutti i test,e gli esami ma a prescindere da tali risultati, rimane il fatto che tutti i sintomi pesanti che avevo prima, compresa l'emicrania che sfiorava i 20 attacchi al mese, alcuni dei quali duravano anche 6 giorni continui, non ci sono più , da quando ho eliminato il glutine.
Cristiana : oltretutto se rimanesse un borderline, ( IgA 8.90 ) non ci sarebbe nessuna diagnosi di celiachia, quindi .....almeno adesso sto molto meglio !!!! Purtroppo sono in cura da anni, per problemi di tiroide e malattie del sistema immunitario...
Cristiana : Ciao patrizia...io abito a Bologna ma per adesso vengo seguita dal centro di medicina nucleare dell"ospedale di Pisa dove sono in cura da anni per altre patologie!!!
Cristiana : Grazie del consiglio! !!...e comunque...due sere fa ho fatto un piccolo esperinento : un gelato senza lattosio...ma con cialdina di biscotto ....al mattino scariche copiose e emicrania....quindi direi che dubbi ce ne sono pochi purtroppo
Alida : Non credo ...dovresti fare una colonscopia

loading...