Dimagrire con la dieta senza glutine, ecco alcuni trucchi

Ci sono alcuni consigli che coloro che soffrono di celiachia possono utilizzare per dimagrire.

La dieta senza glutine, è infatti, molto ricca di grassi e quindi bisogna cercare di tenere sotto controllo l'alimentazione per non rischiare di ingrassare. Molti si chiedono se è possibile dimagrire mangiando senza glutine. Ebbene, ci sono dei trucchi da seguire per mangiare bene, scegliendo con attenzione gli alimenti senza glutine e utilizzando, invece, una serie di tecniche per evitare passi falsi da un punto di vista alimentare. La cosa importante è sempre ricordarsi che coloro che mangiano senza glutine, non per forza possono perdere peso e soprattutto, riescono a mangiare sano. Anzi la dieta gluten-free, talvolta è ricca di insidie e di errori che addirittura potrebbero far portare ad un aumento spropositato di peso.

I consigli per dimagrire mangiando senza glutine

Quando arriva la diagnosi di intolleranza al glutine, la certezza della celiachia, bisogna rendersi conto di dover seguire necessariamente la dieta senza glutine. La cosa importante però è non dimenticare mai quelli che sono i sapori della tavola e soprattutto, imparare ad assaporare cibi scegliendo quelli gluten free. Mettere in campo il dimagrimento, però significa fare attenzione a una serie di dettagli. Innanzitutto, si consiglia di mangiare la pasta solo a pranzo e in misura molto ridotta. Infatti, le penne senza glutine spesso hanno molte più calorie: fare questo tipo di prodotto senza la presenza di glutine richiede una lavorazione molto più lunga e complessa, ciò vuol dire talvolta anche più calorie. Guardate sempre bene nella scelta dei prodotti primari, qual è la quantità di zuccheri e di grassi all'interno di quel prodotto. Inoltre, quando si parla di dolci, per quanto concerne quelli gluten-free, è sempre meglio optare per quelli fatti in casa. Al massimo possono essere consumati 12 volte a settimana, ma quelli comprati sono talmente ricchi di grassi che a volte è meglio evitarli del tutto. Ecco perché è bello armarsi di pazienza e di tante ricette.

Altri consigli per dimagrire con una dieta senza glutine

Tra gli altri consigli per dimagrire con una dieta senza glutine, vi è la scelta di evitare il riso. Infatti, questo è da considerarsi un cereale dietetico quanto piuttosto, coloro che hanno dei problemi di celiachia, devono puntare sugli pseudocereali che hanno un indice glicemico più basso, ma sono più ricchi di proteine senza glutine. Ad esempio, si può scegliere l'amaranto oppure la quinoa. Per quanto concerne invece gli snack confezionati, se si ha intenzione di perdere peso bisogna moderare la quantità. Soprattutto nella fase degli spuntini è meglio puntare su frutta fresca o yogurt, nonché barrette energetiche senza miele e senza glutine. Infine, il consiglio è quello di limitare il consumo di pizza e pane surgelati che potrebbero essere ricchi di ulteriori calorie. E' bene anche tenere alla larga la fantasia in cucina, perché talvolta significa mangiare di più. Però a colazione, è bene alimentarsi in modo ricco, con tante proteine così da poter suddividere il consumo nel corso della giornata. Infine, il consiglio è di puntare molto ai frullati, smoothies e legumi, che di certo tengono lontano il glutine della vostra alimentazione.

 


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service