Chiacchiere di Carnevale senza glutine, la ricetta

Nel periodo di Carnevale tra i dolci più diffusi vi sono le chiacchiere. Realizzare delle chiacchiere senza glutine, significa poter gustare un dolce tipico di questo periodo particolare dell'anno, anche se si è celiaci. Le chiacchiere senza glutine permettono quindi di riuscire a mangiare il dolce senza alcuna limitazione, in un periodo di festa. Sono dolci buonissimi, dolci ideali per tutti: grandi e piccini. Molto spesso si ha anche voglia di farli in casa. Alcuni le mangiano immerse nella cioccolata mentre altre volte invece possono anche essere semplicemente gustate con una spolverata di zucchero a velo. Vediamo quali sono gli ingredienti per realizzare questo piatto molto gustoso.

Ingredienti per le chiacchiere senza glutine

Per le chiacchiere senza glutine è necessario procurarsi una serie di ingredienti. Innanzitutto 200 grammi di farina di riso, 30 grammi di burro, 250 grammi di zucchero, zucchero a velo, olio di semi, 100 grammi di fecola di patate 2 uova. Fare questo dolce è abbastanza facile: per fare le chiacchiere è necessario pensare a circa 20 minuti di tempo per la preparazione insieme a un'ora di riposo. Infatti l'impasto deve riposare per un po' di tempo prima di poter essere cotto. Per la cottura è necessario impiegare circa 20 minuti. Con questi ingredienti si riesce a realizzare una quantità di chiacchiere ideale per sei per persone.

La preparazione delle chiacchiere di Carnevale senza glutine

Per preparare le chiacchiere di Carnevale senza glutine, è necessario iniziare mettendo in un ordine ben preciso gli ingredienti. Innanzitutto, bisogna mescolare le farine setacciate e lo zucchero. Si aggiungono le uova mescolando gli ingredienti ed unendo il tutto con il burro ammorbidito. Una volta impastato energicamente, si ottiene un composto liscio ed elastico da cui si deve ricavare una palla. L'intero impasto, una volta all'interno della pellicola trasparente si fa riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, bisogna Stendere l'impasto in una sfoglia e poi ricavare dei rettangoli della grandezza di 10 cm x 5 cm. In ogni rettangolo si fanno due incisioni centrali che sono per il verso della lunghezza, così da creare la forma classica delle chiacchiere di Carnevale. Una volta finita questa procedura si possono passare in forno a 180 gradi per 20 minuti.

Come mangiare le chiacchiere di Carnevale senza glutine

Per mangiare le chiacchiere di Carnevale senza glutine una volta preparate, si può anche decidere di gustarle con cioccolato fondente o comunque o latte. Un ottimo modo per gustare ed assaporare una ricetta tipica della festa di Carnevale. Ci sono anche delle alternative con la possibilità per esempio, di ricoprirle di miele oppure quella di cospargergla con dei confettini al cacao. C'è anche un'altra variante delle chiacchiere di Carnevale quelle “gonfie”. In pratica, la preparazione va allo stesso modo, la cosa importante è non fare queste incisioni sulla parte centrale del dolce. Per fare in modo che possa avere sapore, si può anche decidere di grattugiare il limone o arancio all'interno dell'impasto. L'alternativa per le chiacchiere non è solo quella di farle al forno, ma anche quelle invece di optare per le chiacchiere fritte da passare nell'olio da cucina. L'olio va preparato facendogli raggiungere un alto valore di cottura.

 


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service