Inserisci il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornato con le ultime novità

Ostie senza glutine, se esistono e dove trovarle?

Regina
Ma a voi in chiesa l'ostia senza glutine c'è l'hanno ..?? se sì sapete dove se la procuranO??

Valentina
io non la faccio la comunione....so che le ostie contengono una piccola quantità di glutine (anche se dicono non dannosa per l'organismo) ma per mia scelta preferisco non prenderla.....cmq penso che il parroco sappia dove rivolgersi per le ostie x noi celiaci....ti conviene chiedere a lui.

Cristina
ci sono anche dei preti celiaci, io non frequento, ma una mia amica mi ha detto che basta dirlo (prima ovviamente) e preparano anche delle ostie senza glutine =)

Selene
Le ostie come dice Valentina nn sono al 100% senza glutine un minimo lo contengono!

Cristina
le ostie hanno glutine e non poaco! per questo fanno quelle senza glutine

Cristina
volevo dire "non poco" scusate l'errore

Daniele
l'ostia è fatta di frumento! più glutine di così!! Comunque basta parlare con il sacerdote, quasi tutte le chiese ormai sono attrezzate (almeno a Roma). In alcune addirittura ci sono regolarmente "file" per le ostie senza glutine :) ...

Valentina
non esistono le ostie senza glutine....ma le ostie con poco glutine (che sono quelle consentite per noi)

Catherine
Qua a Milano si trovano, ecco il link dell'AIC:

Catherine
Magari se contatti queste società ti sanno aiutare

Valentina
può darsi sia rimasta indietro con le notizie...ma io so che è la stessa Chiesa che non consente la comunione con ostie completamente prive di glutine, poichè con il glutine si ottiene la panificazione....spero veramente di essere rimasta indietro e che la Chiesa abbia acconsentito alla comunione con ostie veramente senza glutine

Selene
Brava Valentina e così ma forse loro nn lo sanno...

Selene
Poi S'e da settembre a oggi le cose sono cambiate nn lo so....

Selene
http://staibene.libero.it/articolo_celiachiaglutineChiesacomunioneostia_212880_salute_2.html leggete qui l'ostia completamente priva di glutine al 100% nn esiste...

Cristina
esistono eccome le ostie senza glutine...

Cristina
anche tra i preti ci sono molti celiaci, forse è per questo che ora le fanno...

Selene
da quando le fanno?io mi sono sposata asettembre e era cm scritto nel link sopra...

Cristina
io so che a Roma è così da qualche anno.... però non so se in tutte le chiese... a quella di via di Donna Olimpia, a monteverde si...

Cristina
probabilmente i preti più bigotti e sicuramente non celiaci forse non approvano chissà!...

Selene
io mi sono sposata al borgo d ostia antica e nn era cosi ho fatto la cresima ad acilia e nn era cosi ti parlo sempre del 2010

Cristina
non so che dire, io come ho gia detto, non vado in chiesa, però una mia amica è informatissima e mi ha raccontato di come nella chiesa che frequentava fino all'anno scorso, ci fosse uno o piu preti celiaci (oltre che fedeli) e quindi avevano le ostie senza glutine. Per il resto forse vanno sensibilizzati...

Cristina
magari funziona come per i ristoranti... c'è chi è piu sensibile al problema e chi no...

Selene
qui nn stiamo parlando di esse piu o meno sensibili qui stiamo parlando di religione.

Paolo
Nelle ostie che le chiese prendono per i celiaci, fatte quindi appositamente per noi, c'è comunque presente il glutine anche se in piccolissima parte! il mio parroco mi disse che altrimenti non era possibile consacrarlo come Corpo di Cristo. Io non la ritengo una motivazione valida, ma questo mi fu detto!

Cristina
appunto... e meno male che almeno qualche prete apre la mente dal leggendario mondo bigotto che caratterizza la religione...............

Selene
grazie paolo è quello che sto cercando d far capire a cristina

Cristina
ecco perchè non vado in chiesa e detesto i preti (la maggior parte) la religione come viene trasmessa dalla chiesa non la sopporto... e poi dovrebbero e sottolineo "dovrebbero" essere sensibili, i "servi di Dio" che sono insensibili?!?!?! Azz...

Valentina
converrebbe chiedere informazioni a riguardo direttamente all'AIC. Io, come ripeto, non mi sono più informata a riguardo, però sapevo che la Chiesa aveva optato solo per la soluzione delle ostie con poco glutine o in alternativa anche con il calice (a parte, perchè in quello che viene usato nella celebrazione della messa viene fatto l'immixtio con un frammento dell'ostia e quindi non va bene)

Cristina
Si aggiornassero, e aggiornassero anche le "regole" della religione... ai tempi di Gesù la celiachia (per esempio) non si conosceva, e se Gesù fosse stato celiaco? sarebbe stato tutto diverso! e le ostie consacrate sarebbero state di solo mais ;-)

Vanna
basta vedere i tg con la notizia del prete pedofilo, come avere fiducia della chiesa o sopratutto dell'uomo ke la rappresenta?!!!!scusate...lo so ke nn c'entra niente con l'ostia, l'ignoranza regna sovrana

Cristina
A me il problema, non interessa, però chi va in chiesa e vuole fare la comunione, penso dovrebbe parlare con i preti e far presente il problema, evidentemente la chiesa che frequentava la mia amica, era una perla rara...

Cristina
brava Vanna, si preoccupano che deve esserci il glutine nelle ostie ma non si preoccupano (piu di tanto) della pedofilia che regna sovrana nel loro "mondo"... che schifo.

Vanna
la parocchia che ogni tanto frequento ha l'ostia celiaca

Valentina
vi dico solo che io celiaca da quando avevo 1 anno ho fatto la comunione solo 4 volte. Durante la comunione (xò con il calice in cui era stata fatta l'immixtio) un'altra volta con un pezzo del mio pane (allora il prete me lo fece perchè non...Mostra altro

Cristina
oh complimenti! io li avrei mandati a... "quel paese" che "uomini" di Dio...

Vanna
ke skifooooo..ecco cosa mi allontana da quel mondo di falsi ideali,mi sono "pizzicata" tante volte con le catechiste di mia figlia...

Regina
A me il parroco nn gli passa neanche x la testa di procurarsele..gliela avrò chiesto un centinaio di volte ...e ha detto procuratele Tu ..Grande Uomo verament -.-"

Valentina
penso che dopo le cose che ti abbiamo scritto invece di aiutarti ti abbiamo confuso ancora di più le idee....cmq secondo me è lui che se le deve procurare e non tu

Regina
infatti ma lui nn ne vuole sapere..nn sa da dove iniziare

Vanna
se vuole può, lo devi solo pretendere!

Valentina
allora contatta l'AIC della tua regione e chiedi come devi fare, loro sicuramente sapranno dirti se è compito tuo o del parroco procurarti le ostie e dove trovarle

Silvano
: (

Silvano
...no comment...

Petrini
io me la faccio spedire da: ARTESACRA DI CANDOTTI M. sas di udine il n. di telefono e fax 0432/502065 ti arriva il pacchetto per posta sono 100 ostie e l'ultima volta che le ho prese costavano 11 euro, poi le porto al mio parroco che me le mette in un calice che usa solo per i celiaci....

Rossella
mamma mia, ma siamo nel 2011 e non hanno ancora l'ostia senza glutine,ma dove vivete!!!

Daniele
"...i candidati al sacerdozio che sono affetti da celiachia o soffrono di alcoolismo o malattie analoghe, data la centralità della celebrazione eucaristica nella vita sacerdotale, non possono essere ammessi agli ordini sacri;..." (J.Ratzinger - 9 giugno 1995 - Congregazione per la Dottrina della Fede: lettera circolare circa l'uso del pane con poca quantità di glutine e del mosto come materia eucaristica)

Daniele
i celiaci non possono diventare sacerdoti (nel 2011)

Manuel
dai un'occhiata qui: http://www.celiachia.it/FAQ/faq.asp?idcat=14&idpag=88

Silvano
...MA VAFFAN....

Cristina
maddechè! hahahahahahahah pensa se fanno un'analisi al papa che se sente male e scoprono che è celiaco!!!

Elena
:( tristezza assoluta

Loredana
quanto rumore per nulla........il mio parroco come vi ha detto cristina.......don gian matteo e' celiaco......e per lui quando celebra messa c'e' calice ed ostia separata ed io pure prendo un quarto di ostia per celiaci perche' sono iperins...Mostra altro

Cristina
Vi presento Loredana, la mia amica di cui avevo accennato =)

Loredana
grazie criss

Loredana
noi Chiesa.it - Forum Celiachia e sacerdozio.........qui ci sono tutte le risposte di come preparano l'ostia..........e parlano pure delle false notizie che i preti celiaci non possono essere preti.......per favore prima di sparare ca...........informatevi..........o quanto meno se volete parlare di chiesa frequentate

Daniele
cara amica passivo-aggressiva, il fatto che quello che ho scritto non ti piaccia non vuol dire che non sia vero. La normativa che io ti ho citato è tuttora quella valida a riguardo. I sacerdoti che abbiano sviluppato la celiachia dopo l'or...Mostra altro

Daniele
Se vuoi parlare di chiesa, informati.

Loredana
io credo che ha te la celiachia di dia spunto per far si che tu sia vittima....... e cmq il documento del papa e' una proposta in fase di studio non approvato e come ti dicevo il mio parroco e' CELIACO.............se capi'...........se no c...Mostra altro

Selene
loredana cm daniele si deve mettere indiscussione fallo anke tu....anke io so quello chesa lui....nn è detto ke le cose siano ancora cm diciamo noi ma nn è detto che sia x forza cm dici tu....nn sei l'unica praticante celiaca "io nn sono praticante" ma ne conosco....eanke miofratello nn celiaco loè quindi mettiti in discussione e nn pensare d sapere ttt

Adriana
Elio Piantoni Ciao anche nella mia parrocchia i preti nn fanno niente x noi celiaci, forse perchè è un paese piccolo e siamo in pochi a esserlo....io comunque faccio arrivare a casa le ostie da Milano che sn fatte cn amido di mais..naturalmente anche a m...Mostra altro

Caterina
Salve, sono Celiaca, credente e praticante. Da anni utilizzo per tutte le celebrazioni eucaristiche le ostie a ridotto di glutine. Le compro in un normale negozio di articoli sacri. (50 pz € 5,00) Le tengo a casa e ogni messa, in qualsiasi ...Mostra altro

Selene
e anke caterina confermma cio che diciamo noi....che contengono glutine anke se in dosi basse....

Caterina
Purtroppo non esistono 100% senza glutine, ma è certa la percentuale anche se molto al di sotto dei limiti consentiti. Ma anche la cioccolota della Lindt è a ridotto di glutine! ;-))

Selene
caterina è quello chestiamo cercando d spiegare da ieri....ma nn capiscono...ho anke condiviso un link d un sito ma niente....vabbè prima o poi capiranno

Daniele
Mi dispiace avere creato tali polemiche, ma ho semplicemente citato un documento ufficiale della Chiesa Cattolica (che non è affatto una proposta) in cui si parla di celiachia, che pensavo potesse interessare i membri di questo gruppo. Questo documento finora è "il" documento di riferimento. Non ho dato giudizi, nè ho parlato di preti pedofili. Trattasi credo di "coda di paglia". Non ho inoltre detto se sono credente o meno, cosa che credo attenga all'interiorità di ognuno, nè ho insultato nessuno (cosa che invece Loredana ha fatto abbondantemente, peraltro in un italiano opinabile).