Vienna (Austria) per celiaci

Il mio albergo al quale avevo comunicato di seguire una dieta vegetariana e senza glutine mi ha fatto trovare del pane glutenfrei molto buono che in Italia non riesco a trovare. La colazione abbondante è fatta da tante pietanze che escludono il glutine come: formaggi, yogurt, frutta secca e fresca, marmellate, burro, uova, succo di arancia e succo di mela, caffè, tè, cioccolata calda, latte macchiato, ecc.
L'albergo si chiama Fuerst Metternich e si trova in Esterharzygasse 33 vicinissimo alla fermata della metro Zieglergasse (U3) è un tre stelle con un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Nella stessa stanza in cui al mattino si consuma la colazione alla sera prende vita un animato American Bar con un'infinità di cocktail possibili anche se un pò troppo pieno di fumo per i miei gusti.

Per i pranzi ho cercato locali prevalentemente vegetariani o biologici che spesso hanno un occhio di riguardo anche per i celiaci.
Pur essendo a Vienna mi sono concessa di pranzare in locali etnici come asiatici o indiani che hanno una scelta di alimenti privi di glutine più ampia dei locali tipici viennesi.
Ho consumato soprattutto piatti a base di riso e patate due alimenti piuttosto diffusi in Austria.
Soprattutto le patate si trovano in quasi tutti i locali e anche nelle bancherelle sulla strada si possono acquistare cartocci di "bratkartoffel" (patate arrosto) cotte sulla brace al momento come fossero "marroni" (che infatti vengono venduti dalle stesse bancherelle).
Degno di nota è sicuramente il locale Hollerei situato nella anonima via di Hollergasse, 9 vicino alla fermata della metro Meidling Hauptstrasse (U4) con un ottimo menù vegetariano in tedesco che fornisce un'interprete per la traduzione in inglese e per la segnalazioni di particolari esigenze alimentari.
Provate il gulasch vegetariano a base di zucca e polenta arrostita....è davvero divino!!!

Simona


loading...