Menù della vigilia di Capodanno gluten free, alcune idee

Menù della Vigilia di Capodanno senza glutine? Ci sono tante varietà tra cui è possibile scegliere grazie a un po' di fantasia e tanta buona volontà. Una vigilia di Capodanno senza glutine è possibile perché vi sono una lista di ricette molto diverse tra loro che faranno in modo di potervi servire un cenone per il veglione di Capodanno rinunciando a glutine. Il veglione gluten free è possibile pensando a dei piatti che possono essere allo stesso tempo gustosi e rispettosi della tradizione. Ci sono tante idee e anche piccoli sfizi che possono essere preparati facilmente e senza grandi competenze che, allo stesso modo, vi daranno la possibilità di divertirvi insieme ai vostri cari senza rinunciare al gusto. Vediamo qualche idea per realizzare un cenone del veglione di Capodanno gluten free.

Gli antipasti per un cenone del veglione di Capodanno senza glutine

Una vigilia di Capodanno che si rispetti non può che iniziale dagli antipasti. Rigorosamente senza glutine per i celiaci. Innanzitutto, si può partire dalla panissa fritta genovese è una ricetta nuova che viene fatta con diversi tipi di pesce. Viene fatta con farina di ceci, olio e acqua. Basta ungere con olio d'oliva un piatto freddo e poi avversare la panissa. Va mescolata con un cucchiaio di legno, la frusta in modo da ottenere una crema densa. Aggiungete una serie di aromi in base a quelle che sono le proprie preferenze e poi vengono fatte delle listarelle o dei dischetti. Va fritto a 180° con olio molto caldo e poi salato. Può essere accompagnato da vari tipi di pesce o col tartufo. Ad esempio, basterà fecola di patate, tartufo nero, due bicchieri di latte 200 grammi di patate insieme all'uovo, per creare uno spuntino molto curioso da fare direttamente in forno.

Primi e secondi piatti per il veglione di Capodanno gluten free

Un primo piatto senza glutine sfizioso da fare per la vigilia di Capodanno sono gli gnocchi di patate con gamberi e funghi. Gli gnocchi si preparano facilmente bastano 300 grammi di gnocchi di patate, 40 grammi di funghi secchi, 10 code di gambero, 10 noci, aglio, olio e un ciuffetto di erba cipollina. Vanno bolliti i funghi insieme ai gamberi e poi mescolati con gli gnocchi appena cotti per un piatto davvero gustoso ed innovativo. Invece, come secondo piatto si consiglia pesce. Meglio ancora se pesce fresco con una qualsiasi verdura. Un'alternativa potrebbe essere anche il vitel tonnato purché si faccia sempre attenzione a tagliarla finemente e a creare una crema a base di tonno che non contenga alcun tipo di farina ma solo tonno, capperi, un po' di limone, olio, sedano e carota.

Il dessert per la Vigilia di Capodanno gluten free

Per la vigilia di Capodanno scegliere un dolce può essere più facile del previsto perché, si può sempre contare sulla scelta di uno della tradizione. L'ideale è comprare un pandoro o un panettone gluten free e realizzarlo in casa senza aggiungere il glutine. Ma vi sono anche numerosissimi altri tipi di dolci tra cui è possibile scegliere.


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service