Pasta frolla friabile con farine naturali e un ripieno goloso e super cremoso. Che ne dite? Prepariamo queste crostatine alla Nutella? https://www.profumodibuono.it/crostata-con-farine-naturali/

Maria: Pasta frolla friabile con farine naturali e un ripieno goloso e super cremoso. Che ne dite? Prepariamo queste crostatine alla Nutella? https://www.profumodibuono.it/crostata-con-farine-naturali/
Sara: Non riesco a convincermi ad usare lo xanthano, ho trovato una ricetta per la frolla con farine naturali senza nessun addensante chimico, è più difficile da lavorare, ma almeno è veramente naturale, per ora riesco a farci solo i biscotti però
-- Maria: Lo xantano è un addensante naturale, non ha nessuna controindicazione sopratutto nelle piccolissime percentuali che si utilizzano...
-- Maria: Suggerisco un approccio razionale e obiettivo alla questione. In questa ricetta, quanto xantano si mette su 250g di farina? Meno di 2g. Quanti biscotti ne vengono fuori? Beh, parecchi. Se mangi la porzione suggerita di biscotti (60-100g a SETTIMANA) quanto xantano ingerisci? Pochissimo direi. Quindi...
-- Sara: Non è quello che ho letto, lo xantano non è un addensante naturale e non è vero che non ha controindicazioni, suggerirei una ricerca più completa invece. Negli alimenti senza glutine si fa ampio uso di addensanti che vengono ingeriti quotidianamente d a chi è costretto a seguire questo tipo di dieta, quindi l'accumulo è inevitabile, 2 grammi di qua, 2 grammi di la ed ecco fatto. Se esiste, ed esiste, la possibilità di evitare non intaccando il gusto perché non evitare?
-- Maria: Ma se è un polisaccaride, è ricavato dallo zucchero... L'accumulo non è inevitabile se non si eccedono le porzioni. Comunque ovviamente fai anche come vuoi ma francamente mi sembra eccessivo preoccuparsi di 2g di xantano o meno in una ricetta che preve … Altro...
-- Sara: Maria non sono una chimica, mi occupo di altro, posso solo cercare su internet e farmi un'idea. La celiaca per cui cucino a casa è mia figlia di 5 anni, diagnosticata a 2 anni. È ovvio che io mangio tutto, per lei sono capace di leggere mille siti e finché non sono sicura non le do nulla. Leggendo questo mi sono convinta che è meglio faticare a lavorare l'impasto, ma non darglielo.
-- Maria: Magari invece di benessere 360 che non riporta le fonti di quello che dice, possiamo vedere cosa ne pensa l'efsa? https://efsa.onlinelibrary.wiley.com/.../j.efsa.2017.4909
-- Maria: L'allarme per i bambini riguarda gli infanti. Se tua figlia ha meno di 12 settimane allora sì, lo eviterei :D
-- Sara: Maria hai vinto.
-- Sara: Tuttavia, senza allarmismi, senza tragedie, mangiando anche fuori casa, quando cucino io lo xantano non serve, i biscotti sono buonissimi, non da fotografia certo, ma non arrivano a domani. E continuerò a cercare ricette con farine naturali e basta, perché l'obiettivo non è fotografarli.
-- Manuela: Informarsi è sicuramente segno di intelligenza ma cerchiamo di leggere fonti attendibili e scientificamente fondate. Su internet si trova di tutto e il suo contrario ma soprattutto tanti articoli e post sensazionalistici scritti solo per acchiappare like e click.
Sara: Sembrano molto buone ho lo xantano nella credenza che devo utilizzare prima della scadenza!

Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service