Capriccio di pasta sfoglia ripiena con prosciutto e funghi, ricetta gluten free

Antipasti sfiziosi per celiaci, ecco il pezzo di pasta sfoglia ripiena con funghi e prosciutto cotto. Si tratta di un piatto, davvero molto particolare. L'antipasto si fa in soli 20 minuti, ed è davvero ottimo. E' un antipasto gustoso, ispirato alla pizza capricciosa, è perfetto per chi vuole creare in cucina qualcosa di nuovo. Si può fare in molto poco tempo e crea tanta soddisfazione. C'è anche una variante, una passata di pomodoro, se si vuole fare in versione parigina. Ha nel ripieno di prosciutto cotto, funghi e mozzarella. Basterà tagliarlo in pezzettini per deliziare tutti gli ospiti e creare un pranzo davvero particolare e sfizioso. Il tempo di preparazione è di 10 minuti, mentre il tempo di cottura è di 35 minuti.

Antipasto sfizioso da realizzare in casa, il capriccio di pasta sfoglia ripieno di funghi e prosciutto cotto

L'antipasto per 6 persone richiede di avere a disposizione una serie di ingredienti. Innanzitutto due rotoli di pasta sfoglia facendo attenzione che sia quella per celiaci e che quindi all'interno non contenga glutine. Poi servono 200 grammi di mozzarella, un tuorlo d'uovo per spennellare il composto e 6 fette di prosciutto cotto. Inoltre servono 80 grammi di funghi sott'olio. Una volta trovati tutti gli ingredienti, bisogna iniziare la lavorazione che dura in realtà circa 10 minuti, mentre invece la cottura può richiedere anche un po' più di mezz'ora.

La preparazione dell'antipasto per celiaci

Il capriccio di pasta sfoglia con funghi e prosciutto cotto, si realizza in poco tempo. La ricetta richiede di avere a disposizione due rotoli di pasta sfoglia per celiaci. Vanno stesi e si mettono in una teglia da forno ricoperta con l'apposita carta. La superficie viene tutta bucherellata e poi si sistemano le fette di prosciutto cotto. La mozzarella deve essere tagliata in listarelle in modo tale da andare a ricoprire tutta la superficie della pasta sfoglia. Si sa se si scelgono i funghi sott'olio che in inglese classici trifolati e precedentemente precotti, ma non sistemarsi sul prosciutto insieme alla mozzarella. Con l'altro rotolo di pasta sfoglia si può coprire l'intera superficie e poi arrotolare per bene i bordi in modo tale che il ripieno non fuoriesca. Ci si può anche aiutare con una forchetta per riuscire nell'intento di unire le due parti.

La fase finale di preparazione del capriccio di pasta sfoglia

Una volta preparato l'intero composto e richiusi i bordi, si è pronti per bucherellare la superficie e poi il tutto spennellato con un tuorlo. Il rotolo si informa per 180 gradi per 35 minuti una volta che la superficie apparirà dorata, l'antipasto può essere sfornato. Va lasciato intiepidire per 5 minuti circa e poi tagliato in pezzi, in modo tale da poterlo consumare. Se si può anche pensare a delle varianti. Come già accennato, infatti, si può aggiungere la passata di pomodoro precedentemente soffritta oppure aggiungere semplicemente delle olive nere. Questo antipasto per celiaci è davvero gustoso sfizioso e facile da preparare. Sicuramente una novità per gli ospiti che resteranno incantati da questa delizia utile, sia come antipasto che per gli aperitivi.

 


Elenco ministeriale dei dispositivi medici.
ESTA Service