Inserisci il tuo indirizzo email per essere sempre aggiornato con le ultime novità

Il Dottor House e la celiachia

Filmato liberamente tratto da Dr. House - Medical Division: seconda stagione, puntata 22 - La forza è dentro di noi

Una giovane mamma, Kara, si sente male mentre fa il bagno insieme a suo figlio in fasce, e questo rischia di annegare. Dopo diverse teorie rivelatesi inesatte e sintomi sempre più discordanti tra di loro, la malattia si scopre: Kara ha la celiachia, e l'aveva anche il suo bambino che, nel frattempo, è morto perché il glutine era tra gli eccipienti di un farmaco somministratogli.

L'autopsia sul corpo del piccolo, realizzata dal dottor Chase, rivela che l'intestino del bambino ha i villi appiattiti. Il dottor House spiega che non essendo ancora in età da svezzamento, il figlio di Kara non può aver manifestato la celiachia a causa della sua alimentazione, quindi gli unici responsabili possono essere i farmaci che gli sono stati somministrati, che hanno reso inefficaci le successive cure, provocando il malassorbimento delle sostanze contenute nei medicinali, decretandone l'inefficacia.

La celiachia invece in Kara ha potuto manifestarsi per la sua alimentazione non corretta e la mancata diagnosi ha dato modo all'intolleranza al glutine di fiaccare il corpo della donna, provocandogli una lunga serie di problemi legati al mancato assorbimento delle vitamine e dei farmaci somministratigli. Come non bastasse, Wilson spiega che alcuni sintomi elencati da House sono riconducibili al cancro della mucosa dello stomaco, a cui i celiaci sono particolarmente soggetti.